L'Albero della Salute
Promozione della salute dei migranti
e delle comunità

Ricerca

L’Organizzazione svolge attività di studio e di ricerca all’ interno di uno spazio di riflessione sulle culture della salute, sulle migrazioni e sulla promozione della salute dei migranti nella cornice della salute globale.

Oggetto di studio sono le principali caratteristiche delle migrazioni in Italia, e lo stato di salute della popolazione migrante, le barriere che ostacolano la piena attualizzazione del diritto alla salute, le diverse modalità e forme di comunicazione e di mediazione culturale e la qualità dei servizi socio-sanitari, in un’ottica di equità di accesso e di mediazione di sistema.

In particolare l’Organizzazione realizza:

  • studi ed elaborazione di target in vista di azioni di comunicazione, prevenzione, promozione della salute;

  • rapporti quali-quantitativi che raccolgono e analizzano i dati demografici e statistici e quelli, attualmente disponibili, sulla salute e l’accesso ai servizi delle persone straniere sul territorio regionale toscano;

  • analisi di contesto su specifiche aree dei servizi al fine di valorizzarne alcune funzioni o produrre modellizzazioni in rapporto alla presenza dei cittadini migranti (Cfr. Progetto Urp multiculturale, Progetto Pronto Soccorso);

  • materiali relativi alla normativa e ai modelli di presa in carico dei migranti per favorire la capacità dei servizi di rispondere alle reali necessità e problematiche delle persone migranti e per offrire chiarezza ed esaustività agli operatori sugli strumenti legislativi a cui devono fare riferimento.

A tal fine, elabora i dati Istat e collabora con i servizi informativi regionali per facilitare il reperimento di dati non sempre disponibili e favorire così l’aggiornamento e l’accrescimento di competenze degli operatori sanitari e della comunità nel suo complesso.

 

Pubblicazioni dell’Albero della Salute